mercoledì , 15 agosto 2018
Importante

Pogba: “Onorato di aver portato la fascia di capitano dello United”

paul-pogba-scores-penalty-vs-leicester_120y22zme78ae1ksfg6o7hqcw2Paul Labile Pogba, autore di un goal su calcio di rigore e Man of the Match nella vittoria del Manchester United sul Leicester City, si dice onorato di aver potuto indossare la fascia di capitano.

Il centrocampista francese sente l’importanza che comporta il capitanare un club di questo blasone, dicendosi felice del fatto che i suoi compagni di squadra lo abbiano ritenuto un leader e un giocatore adatto per svolgere questo compito.

Intervistato da MUTV nel dopo-gara, il Campione del Mondo ha discusso di diversi punti.

LA FASCIA DI CAPITANO
“È sempre un piacere, un onore per me indossare questa fascia da capitano. Molti grandi giocatori lo hanno fatto nella storia del club. È qualcosa di grandioso. Vincere oggi è stata la cosa più importante. Ho segnato un rigore, sono davvero felice e sono ancora più felice che siamo partiti con una vittoria. Non è un ruolo che scegli di svolgere da solo. È fondamentale che tutti – tutti i giocatori, tutti i compagni di squadra – siano contenti e orgogliosi del fatto che indossi la fascia da capitano. Michael Carrick venne a parlarmi e mi disse che voleva che la indossassi per ciò che ho dato al club, alla gente, ai tifosi, ai giovani giocatori dell’Academy. Sono state questo genere di cose a convincermi. Voglio ripagare la loro fiducia e fare sempre del mio meglio per ringraziare i tifosi e i miei compagni di squadra.”

IL CALCIO DI RIGORE
“L’ultima volta che abbiamo avuto un rigore l’ho lasciato ad Alexis [Sánchez], dato che era la sua prima partita in Premier League o qualcosa del genere. Per me, non è un problema lasciargli battere i rigori. Finché segniamo e vinciamo, sono felice.”

CENTROCAMPO A TRE
“Andreas [Pereira] ha giocato davvero bene durante la pre-season, l’ho visto, e anche Fred ha fatto bene. Ho visto le loro abilità e sono due grandi giocatori. Andreas è più giovane, ma ha le qualità e la personalità per giocare in Premier League. Fred, considerando che si trattava della sua prima partita, ha fatto molto bene. È stata la sua prima gara e si sa che ha bisogno di ambientarsi. Non è facile. Ha svolto un grande lavoro.”

LA GRANDE PERFORMANCE DI LUKE SHAW
“Luke [Shaw] è uno di quelli che lavora molto duramente in allenamento. La gente lo critica e non ha avuto molte chance di poter giocare nella scorsa stagione, ma, ogni volta che ha giocato, ha svolto un ottimo lavoro e ha mostrato qualcosa di grandioso. Penso che meriti rispetto e che la gente debba sentirsi felice di averlo in squadra. Basterebbe guardare le sue statistiche e il suo modo di giocare, senza criticare il suo fisico o qualsiasi altra cosa. Oggi si ha avuto modo di vedere la sua personalità. Ha fatto un ottimo lavoro e ha aiutato la squadra a vincere.”

Marco Antonucci

 

 

Bio di Marco Antonucci

Foto del profilo di Marco Antonucci
Presidente e caporedattore di Red Army Italy, tifoso del Manchester United da oltre dieci anni. Mancuniano nell'anima.

Guarda anche

DkQ98ZAXsAAK5sj

Mourinho: “Buona la prima col Leicester”

  José Mourinho ed i suoi hanno debuttato nella nuova stagione della Premier League battendo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *