mercoledì , 22 maggio 2019
Importante

Lindelöf: “Siamo il Manchester United, tutto è possibile”

6 mu-vs-psgVictor Lindelöf appare carico in vista del match di stasera in casa del Paris Saint-Germain, che vedrà il Manchester United tentare l’impresa di ribaltare lo 0-2 dell’andata.

Il difensore svedese, nonostante il compito difficile che attende i Red Devils, ritiene che queste siano le partite che ogni calciatore sogna di giocare sin da ragazzino.

Il numero 2 dello United spera anche che i giovanissimi convocati da Ole Gunnar Solskjær, viste le tante assenze, traggano beneficio da questa esperienza.

“Ho solo 24 anni, quindi non posso dire di sentirmi vecchio”, ha dichiarato nella conferenza stampa pre-gara. “Ma abbiamo degli ottimi giovani e sarà un’ottima esperienza per loro.”

“Credo che siano davvero felici di essere qui e di viaggiare insieme a noi e, naturalmente, un giocatore molto giovane desidera sempre stare con la prima squadra e soprattutto fare esperienza in Champions League, quindi penso che siano davvero felici.”

“Questo è il tipo di partite che vorresti giocare. Questo sono le partite che sogni quando sei giovane, quindi non vedo l’ora di scendere in campo.”

Lindelöf è stata una delle rivelazioni del Manchester United in questa stagione e, dall’arrivo di Ole Gunnar Solskjær in poi, ha saltato soltanto due partite.

“Sono felice di giocare”, ha aggiunto. “Questo è ciò che voglio e questo è ciò per cui lavoro ogni giorno. Sono contento di poter aiutare la squadra a fare bene e sono felice di giocare.”

“Sin dall’inizio, [Ole Gunnar Solskjær] mi ha aiutato. Mi ha detto: ‘gioca semplicemente con il tuo stile e fai le cose in cui sei bravo’. Mi ha dato molta fiducia e penso che mi abbia aiutato molto.”

Nonostante abbia contro diversi pronostici, lo United sembra intenzionato a scendere in campo al Parc des Princes con tanta voglia di vincere e di compiere quella che sarebbe una splendida impresa.

“Siamo il Manchester United, quindi tutto è possibile. Ovviamente, sarà una partita difficile, ma siamo venuti qui per vincere la partita e per qualificarci”, ha aggiunto.

“Tutto può succedere e ne siamo consapevoli. Dunque, se riusciremo a segnare subito un goal, le cose potrebbero mettersi bene per noi.”

Marco Antonucci

Bio di Marco Antonucci

Foto del profilo di Marco Antonucci
Presidente e caporedattore di Red Army Italy, tifoso del Manchester United da oltre tredici anni. Mancuniano nell'anima.

Guarda anche

960

Martial e Lindelöf disponibili per il Wolverhampton

Buone notizie per il Manchester United per il turno infrasettimanale di Premier League contro il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *