sabato , 4 Aprile 2020
Importante

Chelsea-United, 9 spunti

 

0FEFAA45-58AB-484E-8C3F-1334A05295F4Lo United ha espugnato Stamford Bridge approdando ai quarti di finale della Emirates FA Cup, cosa si porta a casa da questa importante vittoria? Ecco 9 punti (e spunti) fondamentali tratti dal 2-0 londinese, per poi iniziare a pensare già da subito alle prossime sfide che attenderanno i Red Devils.

1 – Raggiungimento dei quarti di finale

Il sorteggio ha decretato i Wolves come prossimi avversari sul cammino verso la Emirates FA Cup. La partita si giocherà tra il 15 e il 18 Marzo e sarà in trasferta.

2Le magnifiche 7 di Ole

Con la vittoria di ieri, Ole Gunnar Solskjær ha battuto un record stabilito da Sir Alex, prima tra Aprile e Agosto ‘93 e poi tra Marzo e Aprile 2002.

3 Ander Herrera uomo ovunque

Non solo ha segnato il goal del vantaggio con un colpo di testa, l’uomo partita era praticamente ovunque: con tre tackle, nove duelli vinti e cinque palloni intercettati.

4 L’incredibile influenza di Pogba

Ha sigillato il momentaneo vantaggio di Ander Herrera e, con quel goal, il francese è stato fino ad ora direttamente coinvolto in 15 goal in 12 partite sotto la guida di Solskjær.

5Assist di qualità

C’era in campo David Beckham nell’ultima vittoria di FA Cup del Manchester United contro il Chelsea, era il 1999 e i due assist furono farina del suo sacco. Stavolta, invece, ci siamo inchinati a quelli di Marcus Rashford e Paul Labile Pogba.

6 – Ashley Young diffidato

Ashley Young è stato ammonito intorno al 21’ in seguito ad un contrasto con Pedro, dunque, dovrà affrontare un turno di squalifica. Contro i Wolves non ci sarà.

7Fantastico supporto dei tifosi

Erano oltre 5.000 i tifosi che hanno accompagnato la squadra dal settore ospiti di Stamford Bridge. Proprio Solskjær ha voluto ringraziarli a fine partita. Del resto, i canti più rumorosi sono stati dedicati a lui, sulle note di “Ole’s at the wheel”.

8Esperienza per Chong

Pur non essendo sceso in campo, il giovane Tahith Chong ha continuato ad assimilare esperienza stando in gruppo con la prima squadra.

9 Adesso c’è il Liverpool

Battere il Chelsea è stata la migliore reazione dopo la sconfitta in UEFA Champions League col PSG, ma ora tocca già guardare avanti. Domenica ci sarà il Liverpool all’Old Trafford. Tocca far tesoro di questa fiducia acquisita dalla vittoria di ieri.

Maria Russo

 

Bio di Maria Russo

Guarda anche

Rashford incanta a Londra, lo United batte ed elimina il Chelsea

Una doppietta di Marcus Rashford, arrivata grazie ad un calcio di rigore e ad un’autentica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *