giovedì , 22 Agosto 2019
Importante

Ole Gunnar Solskjær: “La sconfitta col PSG non condizionerà la stagione”

247D4325-C4C8-4FBC-B24F-4778E8BED78A-1024x683Ne è convinto l’allenatore del Manchester United, nonostante il 2-0 casalingo di ieri sera porti i parigini in una condizione di netto vantaggio, in vista del ritorno al Parco dei Principi tra tre settimane. Arriva la prima sconfitta dall’approdo del norvegese sulla panchina dei Red Devils.

“Purtroppo, la partita è andata come temevamo. Dopo il secondo goal hanno tenuto il controllo del gioco. Ma ci servirà da esperienza, non condizionerà il corso della nostra stagione, ma ci farà da insegnamento per il futuro prossimo.”

Sugli infortuni di Jesse Lingard e Anthony Martial, Solskjær dichiara: “Si tratta di infortuni muscolari, quindi necessiteremo di un paio di giorni per valutare. Entrambi sono fondamentali per la squadra e la loro assenza ha condizionato il nostro gioco nel secondo tempo. Dovremmo trovare un modo diverso per esprimere il nostro gioco, senza di loro.”

Paul Labile Pogba ha cercato di evitare il contatto: “Il suo intento era di proteggere la palla, ma è stato sfortunato e ha colpito il ginocchio di Dani Alves.”

Sulla forma di Alexis Sánchez: “Deve trovare il suo posto in campo perché indubbiamente la qualità non gli manca.”

Come fermare Kylian Mbappé: “È importante non dargli spazio. Scatta velocemente e bisogna imporsi col corpo. Io non sono mai stato un gran centrale difensivo, sarebbe meglio chiedere a qualcuno di più esperto.”

Presnel Kimpembe avrebbe dovuto essere espulso? “È stato molto fortunato. Per come ha fatto cadere [Marcus] Rashford, avremmo dovuto avere almeno un fallo a favore. Ma è inutile sedersi a parlare di decisioni arbitrali. Sono deluso, non avremmo [Paul Labile] Pogba per il ritorno e pensavo sarebbe potuto essere l’uomo chiave.”

Cercare di restare fiduciosi per il ritorno: “Dovremmo segnare due goal senza concederne. È già capitato nella storia di questo club. Abbiamo ribaltato le cose [in diverse situazioni difficili]. Il PSG è una squadra di qualità in ogni singolo reparto. Dovremmo far tesoro di questa sconfitta e fare il possibile per ribaltare la situazione a nostro favore, analizzare dove abbiamo sbagliato, in particolare il concedere goal da un contropiede.”

Testa al Chelsea: “Ci aspetteranno Chelsea e Liverpool, non c’é tempo per rimuginare. Ci faremo trovare pronti.”

Maria Russo

 

 

Bio di Maria Russo

Guarda anche

Mata: “Io e de Gea abbiamo fatto una maratona di partite”

Juan Mata, dalle pagine del suo blog, ha raccontato il modo in cui ha trascorso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *