martedì , 23 aprile 2019
Importante

Cruyff: “Solskjær ha lo United nel DNA”

51427860_2372095629731816_2546080643410821120_nJordy Cruyff è convinto che Ole Gunnar Solskjær, suo compagno di squadra nel leggendario Manchester United del Treble, abbia il profilo perfetto per allenare il club e per guidarlo a nuovi successi.

L’ex numero 14 dei Red Devils sostiene che ci sono dei club, come lo stesso United e il Barcelona, che possono essere guidati solo da degli allenatori che ne conoscono a fondo la storia e la mentalità.

“La cosa più importante è che Ole [Gunnar Solskjær] non ha mai messo il proprio ego davanti agli interessi del club”, ha dichiarato al The Times. “Non mi sorprende che sia diventato un allenatore.”

“È un ragazzo stabile, un uomo che fa parte del club, e questo tipo di personalità normalmente finiscono per diventare degli allenatori. Solitamente, i giocatori che hanno fatto parte del club ne comprendono il DNA. [Pep] Guardiola è stato nel Barcelona B, poi è arrivato [ad allenare] la prima squadra, sapeva ciò che era necessario e i risultati sono stati evidenti.”

“Nel caso di Ole, ha lasciato che i giocatori si assumessero le proprie responsabilità. È pacifico. Non sta creando degli scontri a livello mediatico, dicendo qualcosa per vedere se riesce a motivare i suoi giocatori in modo provocatorio.”

“Il DNA dello United è fatto di vittorie, di un gioco votato all’attacco, giocando alla stessa maniera sia in casa che fuori, senza aspettare l’avversario”, ha proseguito l’ex centrocampista olandese.

“Ci sono dei grandi allenatori che vanno in un posto e sono fantastici, poi vanno in un posto altrettanto importante e non funzionano. Bisogna essere adatti [per guidare determinati club]. Ad esempio, Diego Simeone è perfetto per l’Atlético Madrid.”

Marco Antonucci

Bio di Marco Antonucci

Foto del profilo di Marco Antonucci
Presidente e caporedattore di Red Army Italy, tifoso del Manchester United da oltre tredici anni. Mancuniano nell'anima.

Guarda anche

IMG_20190303_173357

Ufficiale: Pogba tornerà alla Juventus a fine stagione

Come un fulmine a ciel sereno, il Manchester United e Paul Labile Pogba, con un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *