domenica , 19 novembre 2017
Importante

Mata: “Perdere fa male, ma non lasciamoci prendere dal pessimismo”

Juan Mata non nasconde la propria amarezza per la sconfitta rimediata ieri in casa del Chelsea, ma invita squadra e tifosi a non lasciarsi prendere dallo sconforto. Il centrocampista offensivo spagnolo è convinto che il Manchester United possa migliorare molto.

Nel suo consueto post del Lunedì sul proprio blog, juanmata8.com, Mata ha cercato di infondere fiducia ai propri sostenitori, sottolineando alcuni aspetti positivi di questo inizio stagione, come il cammino in UEFA Champions League.

Ecco la traduzione del suo post:

“Ciao a tutti,

Non è facile scrivere dopo una sconfitta. Ovviamente, c’è il rischio di farsi trascinare dal pessimismo. Ma la mia esperienza mi dice che bisogna prendersi un po’ di tempo per analizzare le cose da diverse prospettive. Perdere fa male, questo è certo. Sia a me che a voi. Ma adesso ci sarà la sosta internazionale e avremo il tempo per analizzare e per vedere le cose che stiamo facendo bene e le cose in cui possiamo migliorare.

Infatti, il ritorno a Stamford Bridge non è andato come ci aspettavamo. È stata una gara difficile e intensa, dove il Chelsea è stato capace di sfruttare le proprie occasioni e di prendersi i tre punti. Nello sport devi accettare le sconfitte, ma con il solo obiettivo di imparare da esse e di provare a migliorare nella gara successiva. Questo è ciò che faremo. C’è ancora molto da giocare, quindi guardiamo già avanti.

A tal proposito, credo che non dobbiamo dimenticarci della vittoria contro il Benfica all’Old Trafford di Martedì, che ci ha portati davvero vicini alla qualificazione alla fase successiva della Champions League. Fare quattro vittorie su quattro partite è un record straordinario; dobbiamo dare valore a questo dato, restando, tuttavia, vigili. Abbiamo ancora bisogno di un punto, e il nostro obiettivo, ovviamente, è quello di finire il girone in testa alla classifica

Vi auguro una bella settimana. Abbracci,

Juan”

Marco Antonucci

Bio di Marco Antonucci

Foto del profilo di Marco Antonucci
Presidente e caporedattore di Red Army Italy, tifoso del Manchester United da oltre dieci anni. Mancuniano nell'anima.

Guarda anche

86EE659F76984E8E9934445FE6F9F9DA

G. Neville: “Lo United deve continuare a credere nei giovani”

Gary Neville incoraggia il Manchester United a continuare a seguire la politica giovanile che lo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *