sabato , 22 Gennaio 2022
Importante

Ferguson “Rooney può essere decisivo”

In un’intervista apparsa sul sito ufficiale del club, Sir Alex Ferguson ha lanciato un messaggio di fiducia verso Wayne Rooney dopo la sua doppietta all’Aston Villa. Il manager scozzese ha anche parlato delle condizioni fisiche di Rafael e Fletcher.

“Rafael dovrebbe essere ok, si è allenato regolarmente. Dovrebbe essere disponibile per il match contro i Wolves. Valuterò le sue condizioni e quelle di Fletcher quest’oggi.”

In seguito ha, poi, parlato del ritorno al goal di Rooney e di quanto possa essere determinante per la squadra: “Naturalmente, l’aver segnato poco finora non gli farà avere un numero di goal molto massiccio nel proprio tabellino a fine stagione. Però, può ancora fare molto in tutte e tre le competizioni e per un giocatore come Wayne non contano solo i goal, ma anche l’apporto che può dare in termini di assist e d’impegno,” ha aggiunto il Boss dei Red Devils. “Ci sono stagioni, come quella passata, dove gli potrà riuscire di segnare molti goal ma in stagioni come questa conta il saper segnare nei momenti giusti. Lui ha il carattere e le qualità per farlo nei match importanti e nei momenti decisivi.”

Un grande messaggio di fiducia, dunque, per il numero 10 che in questa stagione ha trovato con difficoltà la via del goal. Molto probabilmente, anche a causa delle note vicende private e contrattuali che scatenarono contro la furia della propria moglie Coleen e, successivamente, dei tifosi Red Devils.

Marco Antonucci

Bio di Red Army Italy

Nata nel 2011, la nostra associazione ha raggiunto lo status di Supporters Club Italiano Ufficiale nel 2013. La passione per lo United ci ha portato a raggiungere traguardi importanti e ci guida in ogni iniziativa!

Guarda anche

Ufficiale: il Manchester United completa l’acquisto di Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo è a tutti gli effetti un calciatore del Manchester United. Il club ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *